Annexe: annex_eventi_2012-05-25.pdf
Day - Time: 2012-05-25 09:30
Place: Area Ricerca CNR - A 27
Isti role: Co-organizer

9:30 - 9:45 D. Latella (ISTI/CNR e USPID), Introduzione

9:45 - 10:30 G.P. Siroli (Univ. Bologna, CERN e USPID), Cyberwar e Infowar: il contesto internazionale
L'intervento descriverà l'argomento generale della cyberwar e della infowar, cioè lo sfruttamento delle Information e Communication Technologies, e quello dei sistemi di gestione e diffusione delle informazioni, per scopi bellici. Saranno approfonditi aspetti relativi alle vulnerabilità e ai rischi dei sistemi infrastrutturali, e le caratteristiche generali dell'infowar. Verranno infine presentate le attività relative ai possibili approcci per affrontare il problema, nel quadro internazionale.

10:30 - 11:15 N. Cufaro Petroni (Univ. Bari e USPID), Il Trattato di Non Proliferazione nucleare e la Questione Iraniana
Sempre più spesso udiamo parlare della possibilità di un intervento militare contro le installazioni nucleari iraniane da parte degli USA o di Israele. Per evitare conseguenze gravi è essenziale che i responsabili della diplomazia non si facciano intrappolare nel dilemma fra l’accettazione impotente di una nuova potenza nucleare, e l’eliminazione di un programma nucleare dichiaratamente civile con un intervento militare. Appare quindi essenziale da un lato abbassare i toni della polemica esaminando con equilibrio le diverse posizioni, e dall’altro proporre possibili alternative alle sanzioni e ai bombardamenti.

11:15 - 12:00 G.P. Siroli (Univ. Bologna, CERN e USPID), Stuxnet: un caso reale di cyberwar
L'intervento descriverà, a livello didattico, alcuni dei sofisticati meccanismi interni del worm Stuxnet per la propagazione dell'attacco informatico in un ambiente di controllo industriale SCADA a scopi di sabotaggio, terminando con una discussione generale sulle cyberweapons.